Wiki Web Master
<a href="eeee" target="_blank"><img src="http://i23.servimg.com/u/f23/12/73/11/63/incors10.png"></a>
cccc


Accedi

Ho dimenticato la password

Che ora sono?
Chi è in linea
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 46 il Sab Gen 21, 2012 2:10 pm
Ultimi argomenti
» test quote
Mar Dic 31, 2013 4:22 pm Da Admin

» Mantenere in vita il forum
Dom Lug 14, 2013 9:02 am Da Il Corvo

» Il Malware [di Wikipedia]
Lun Mar 11, 2013 12:35 pm Da Ospite

» Ciao mia grande amica
Gio Feb 14, 2013 7:35 pm Da Il Corvo

» Avviso entrata in chat
Gio Ago 16, 2012 7:45 pm Da Il Corvo

» Prova-------
Mar Ago 07, 2012 11:55 am Da Admin

» ultimia nel forum php
Mar Apr 24, 2012 5:20 pm Da Admin

» provcxxxxxxxxxxxxx
Sab Apr 14, 2012 4:57 pm Da Admin

» provaprova
Lun Apr 09, 2012 9:55 am Da Admin


Il Malware [di Wikipedia]

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il Malware [di Wikipedia]

Messaggio Da Admin il Lun Set 10, 2012 6:41 pm

Nella sicurezza informatica il termine malware indica genericamente un qualsiasi software creato con il solo scopo di causare danni più o meno gravi ad un computer o un sistema informatico su cui viene eseguito. Il termine deriva dalla contrazione delle parole inglesi malicious e software e ha dunque il significato letterale di "programma malvagio"; in italiano è detto anche codice maligno.
La diffusione di tali software risulta in continuo aumento: si calcola che nel solo anno 2008 su Internet siano girati circa 15 milioni di malware, di cui quelli circolati tra i mesi di gennaio e agosto sono pari alla somma dei 17 anni precedenti, e tali numeri sono destinati verosimilmente ad aumentare con l'espansione della Rete e il progressivo diffondersi della cultura informatica.[1]
Si distinguono molte categorie di malware, anche se spesso questi programmi sono composti di più parti interdipendenti e rientrano pertanto in più di una classe. Vista inoltre la rapida evoluzione in questo campo, la classificazione presentata di seguito non è da ritenersi esaustiva.
Virus: sono parti di codice che si diffondono copiandosi all'interno di altri programmi, o in una particolare sezione del disco fisso, in modo da essere eseguiti ogni volta che il file infetto viene aperto. Si trasmettono da un computer a un altro tramite lo spostamento di file infetti ad opera degli utenti.
Worm: questi malware non hanno bisogno di infettare altri file per diffondersi, perché modificano il sistema operativo della macchina ospite in modo da essere eseguiti automaticamente e tentare di replicarsi sfruttando per lo più Internet. Per indurre gli utenti ad eseguirli utilizzano tecniche di ingegneria sociale, oppure sfruttano dei difetti (Bug) di alcuni programmi per diffondersi automaticamente. Il loro scopo è rallentare il sistema con operazioni inutili o dannose.
Trojan horse: software che oltre ad avere delle funzionalità "lecite", utili per indurre l'utente ad utilizzarli, contengono istruzioni dannose che vengono eseguite all'insaputa dell'utilizzatore. Non possiedono funzioni di auto-replicazione, quindi per diffondersi devono essere consapevolmente inviati alla vittima. Il nome deriva dal famoso cavallo di Troia.
Backdoor: letteralmente "porta sul retro". Sono dei programmi che consentono un accesso non autorizzato al sistema su cui sono in esecuzione. Tipicamente si diffondono in abbinamento ad un trojan o ad un worm, oppure costituiscono una forma di accesso lecita di emergenza ad un sistema, inserita per permettere ad esempio il recupero di una password dimenticata.
Spyware: software che vengono usati per raccogliere informazioni dal sistema su cui sono installati e per trasmetterle ad un destinatario interessato. Le informazioni carpite possono andare dalle abitudini di navigazione fino alle password e alle chiavi crittografiche di un utente.
Dialer: questi programmi si occupano di gestire la connessione ad Internet tramite la normale linea telefonica. Sono malware quando vengono utilizzati in modo illecito, modificando il numero telefonico chiamato dalla connessione predefinita con uno a tariffazione speciale, allo scopo di trarne illecito profitto all'insaputa dell'utente.
Hijacker: questi programmi si appropriano di applicazioni di navigazione in rete (soprattutto browser) e causano l'apertura automatica di pagine web indesiderate.
Rootkit: i rootkit solitamente sono composti da un driver e, a volte, da copie modificate di programmi normalmente presenti nel sistema. I rootkit non sono dannosi in sé, ma hanno la funzione di nascondere, sia all'utente che a programmi tipo antivirus, la presenza di particolari file o impostazioni del sistema. Vengono quindi utilizzati per mascherare spyware e trojan.
Scareware: sono così chiamati quei programmi che ingannano l'utente facendogli credere di avere il proprio PC infetto, allo scopo di fargli installare dei particolari malware, chiamati in gergo rogue antivirus, caratterizzati dal fatto di spacciarsi per degli antivirus veri e propri, talvolta spacciati anche a pagamento.
Rabbit: i rabbit sono programmi che esauriscono le risorse del computer creando copie di sé stessi (in memoria o su disco) a grande velocità.
Adware: programmi software che presentano all'utente messaggi pubblicitari durante l'uso, a fronte di un prezzo ridotto o nullo. Possono causare danni quali rallentamenti del pc e rischi per la privacy in quanto comunicano le abitudini di navigazione ad un server remoto.

Admin
Admin

Messaggi : 17
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 08.09.11

Vedi il profilo dell'utente http://wikiwebmaster.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Malware [di Wikipedia]

Messaggio Da Il Corvo il Mer Ott 17, 2012 5:13 pm

Bouncer
avatar
Il Corvo
Sa
Sa

Messaggi : 8
Reputazione : 5
Data d'iscrizione : 10.03.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Malware [di Wikipedia]

Messaggio Da Admin il Gio Feb 21, 2013 3:12 pm

L'italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro.[mod*]okay.[/mod*]

Admin
Admin

Messaggi : 17
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 08.09.11

Vedi il profilo dell'utente http://wikiwebmaster.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Malware [di Wikipedia]

Messaggio Da prova il Lun Mar 11, 2013 12:35 pm

test..test

prova
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Malware [di Wikipedia]

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum